Post

Scrivere... sognando di farne un lavoro

Immagine
"...a prescindere dal correre in modo atletico o camminare un po’ sgangherato, perché nessuno vuole essere mantenuto (e male) racimolando le briciole. Non abbiamo bisogno di pietistiche ghettizzazioni. Servono invece comprensione ed empatia per capire che, cambiando prospettiva, è possibile tirare fuori il meglio da ognuno..."


Questo è un estratto del post che ho letto ieri su Fanpage.it a firma di Iacopo Melio(link dell'articolo QUI) che mi ha fatto riflettere, essendomici ritrovata.
Due anni dopo avrei potuto ritornarci, diplomarmi, frequentare l'università, ma ho evitato.
Quando a 18 anni mi è stata diagnostica l'AF e sono stata classificata 'disabile al 100% con obbligo di accompagnamento permanente, perché impossibilitata a svolere le normali attività della vita', ho abbandonato la scuola essendo caduta in depressione.
Perché? Da disabile potevo anche diventare, su carta, con laurea ecc. ciò che volevo, ma farne il mio lavoro..impossibile! Perché volev…

Disabili al cinema : Mission Impossibile

Immagine
Quando il 26 dicembre ho sfogato la mia indignazione per l'ingiustizia subita attraverso un video pubblicato su FB (lo vedete sopra), non credevo di aver fatto chissà cosa, né che mi sarebbe stato dato tanto risalto mediatico.
Vivo nell'utopica convinzione che chiunque di noi, se subisce un'ingiustizia o una discriminazione, si faccia sentire, facendolo presente, con le dovute maniere, attraverso tutti i canali che questo mondo social ci mette a disposizione.

Peccato abbia dovuto ricredermi.

Via via che parlavo e veniva pubblicata la mia vicenda (prima on-line sul sito FanPage.it in un articolo a firma di Iacopo Melio: https://www.fanpage.it/attualita/i-disabili-al-cinema-non-possono-andarci-lo-sfogo-di-alessia-dopo-il-suo-viaggio-a-vuoto/ , e poi con ben tre articoli pubblicati su Gazzetta di Parma a firma di Claudia Olimpia Rossi)




mi sono resa conto, dalla quantità di persone che mi contattavano per darmi il loro supporto, che era ritenuta una gran cosa la 'forza della …

Il mio 2019

Immagine
Dato che è l'ultimo giorno del 2019 è doveroso tirare le fila di come sono stati questi 12 mesi.
Lo voglio fare attraverso 12 foto emblematiche.
1.Gennaio
Cominciamo l'anno con i miei amori Jolly e Freya, le mie due cagnotte, e Spock e Loki, ovvero i miei emblemi di Logica e Caos, nonché personaggi del cuore! (si dormo in canottiera anche in pieno inverno perché sono un tipo focoso, in ogni senso!)

2. Febbraio
Per me febbraio è sinonimo del 'Festival del Fumetto' di Novegro dove ho organizzato il mio primo gruppo da quando sono 'in carrozza' e la scelta non poteva che cadere sugli X-Men, ma gender version cosicché ho potuto interpretare in completo gessato, pelata (ovviamente finta) e ruote la Prof X, alias Charlene Xavier. E, come vedete dalla foto, tanti amici e bravissimi cosplayer mi hanno affiancato vestendo i panni del loro personaggio prediletto, traslandolo nel sesso opposto. E' questo che per me vuol dire Cospay: divertimento, amici... e nessun limit…

Il mio Universo

Immagine
Al di là del Tempo e dello Spazio, in un Multiverso vissuto su Piani differenti, quello che è diviso si unisce, ciò che è lontano diviene vicino. Quando due anime sono legate, anche se i corpi non si sfiorano, l'essenza rimarrà intrecciata per sempre. In una realtà creduta impossibile, vedere e sentire... Oltre. Seguendo la via tracciata dall’Amore.
In queste brevi frasi è racchiuso il significato di quello che è il mio universo letterario, il 'Traveler Universe' che lega tutti i miei romanzi: la saga Argetlam, Blink - La Scintilla e ChaosLess - Fuori dal Tempo continuando la sua evoluzione nelle uscite del fumetto Lokinson (creato a quattro mani con l'illustratrice Elisa Taiana).
Mentirei se dicessi che nel 2011, quando è nato il primo libro della saga Argetlam, ovvero 'La Spada di Luce', avessi già in mente di aver dato vita ad un universo.
Io scrivo perché ho in mente una storia da raccontare di cui conosco già l'inizio, la fine, i punti salienti e i person…

Labbra cucite

Conoscete da dove viene il detto 'Cuciti le labbra'?

E' la pena che subì il dio Loki (quello della mitologia norrena, figlio di un Gigante di Fuoco e fratello di sangue di Odino, non quello della Marvel!) da parte di un Nano che aveva ingannato con la sua 'lingua d'argento', le sue astute parole, facendogli creare per gli Asi magnifici doni per cui non ricevette alcun compenso.

A parte l'escursus mitologico (se vi interessa approfondire vi lascerò un link a fine post) è esattamente come mi sento io almeno da un paio d'anni: come se avessi le labbra cucite o, più esattamente dato che vorrei tenere un blog, le dita cucite.

Ok, adesso potete darmi la colpa per i vostri incubi!

Ieri ho passato buona parte della giornata a rileggere dei miei vecchi post, rendendomi conto che dal 2005 al 2009, ho tenuto un blog personale raccontando di tutto e di più, poi a fine 2008 ho realizzato il mio sogno di diventare scrittrice e via via che la mia abilità nello scrivere…

La Biblioteca Senza Senso

Immagine
Proprio oggi ho letto il post di un'autrice, collega e amica, che dopo anni in cui ha tenuto un blog con un'ampia sessione letteraria dove pubblicava, a scadenze periodiche, le sue recensioni, ha deciso di chiuderlo.
Chiudere la parte letteraria, almeno.
Perché? Perché, in quanto autrice lei stessa, il suo giudizio negativo rispetto ad una pubblicazione danneggiava il suo 'sogno', ovvero la possibilità di essere pubblicata, magari dallo stesso editore di cui aveva recensito un altro autore, con esiti sgraditi.

La cosa mi ha fatto riflettere, e mi sono resa conto di essere in disaccordo con lei per almeno tre ragioni:

1) se scrivere è il tuo/suo/nostro sogno (badate bene 'scrivere' non 'pubblicare', o meglio 'essere pubblicati': sta qui tutta la differenza!) il giudizio di un'editore, che come singola persona può essere lungimirante o meno, non può e NON DEVE scoraggiarti!
Ricordiamoci che anche J.K. Rowling è stata rifiutata diverse volte …

The end of a journey

Immagine
"Every journey begins with a first step"


The first step of this journey, disturbing the wisdom of Lao Tzu, I made on December 17, 2018, when I have a quick search on my mobile, this online ticket site has appeared.
Have you ever heard the expression 'Be careful what you wish for, because it could happen'?
Yes, that's about my life. Call it Karma or Mylord Destiny, like me, fact is everything I want ardently finds a way to materialize. Mid 2018, when my seduction into Loki bordered on pathological, involving the actor Tom Hiddleston who is his voice, face and heart, I said to my friends: If in addition to the Con's in America, Hiddleston did something in Europe, maybe in the theater in London, since it's his house, I swear I'd go!
November 2018 goes on-line this:
Tom Hiddleston. In theatre. At London. From March to June 2019. I can't predict the future, I swear!

Simply Mylord Destiny (called sometimes 'Daddy' by yours truly, but the reason I'…